Dalla panchina in serie B con il Perugia di Bisoli all'Angelana: la carriera di Alessandro riparte così dall'Eccellenza

25.01.2018 06:30 di Antonello Menconi  articolo letto 802 volte
Dalla panchina in serie B con il Perugia di Bisoli all'Angelana: la carriera di Alessandro riparte così dall'Eccellenza

Ebbe la soddisfazione di sedersi in panchina in serie B con il Perugia con Pierpaolo Bisoli allenatore, poi però il portiere Alessandro Alunni non ha avuto seguito in biancorosso, andando a giocare con il Villabiagio in Eccellenza e in serie D con il Matelica, per poi indossare la maglia del Trapani nel campionato Primavera. Per lui con i siciliani quattro presenze in campo per 90 minuti con 21 reti subite e poi una in campo per 28 minuti, contro la Lazio, con un gol al passivo. Bastiolo, classe 1998, era già stato ingaggiato dal Petrignano del presidente Massimiliano Eugeni, ma ora è passato all'Angelana, sempre in Eccellenza, affiancando il titolare classe 2000 Piero Tano. La necessità di acquistare un nuovo portiere si è presentata nella squadra di Santa Maria degli Angeli in seguito alla scelta di Andrea Rossi, esperto doducesimo, di lasciare per ora il calcio giocato.