Preso il nuovo Stadio Renato Curi: presentato un progetto all'avanguardia per un impianto da serie A

14.09.2018 15:07 di Antonello Menconi  articolo letto 1251 volte
Preso il nuovo Stadio Renato Curi: presentato un progetto all'avanguardia per un impianto da serie A

Presto ci sarà un nuovo Stadio Curi! Il progetto è stato depositiato in comune da parte del Perugia Calcio ed i tecnici di Palazzo dei Priori hanno preso visione degli elaborati che riguardano la ristrutturazione dell’impianto. L’Istituto per il Credito Sportivo ha dato la disponibilità a finanziare il restyling dello stadio Renato Curi. La rata annuale di rientro si aggira su circa un milione all’anno: 600mila che saranno a carico della società di c e 4Massimiliano Satopadre e 400mila a carico del Comune di Perugia. L’investimento per il restyling dell’impianto di calcio di Pian di Massiano si aggira sui 15 milioni e prevede l’intera copertura dell’impianto, sky box, torrette ai quattro lati con uffici comunali, la sede della società di calcio e strutture di ricezione e ristorazione, maxi schermo e moderne poltroncine. Le torrette sono disegnate a forma di diamante, saranno realizzate quattro coperture leggere che hanno la forma dell’ala di un aeroplano. Il Perugia Calcio realizzerà la propria sede nella torretta ad angolo che sta tra curva sud e la gradinata. Il Comune realizzerà in una delle quattro torrette agli angoli dello stadio la sede dell’Unità Operativa Ambiente e Sport, e così si giustifica l’aumento della quota per la copertura della rata annuale del mutuo dai 330mila euro attuali (destinati alla manutenzione ordinaria) fino ai 400mila.