Nel Perugia torna Melchiorri dal primo minuto: è l'ultima idea di Massimo Oddo per far più gol

21.11.2019 16:07 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Nel Perugia torna Melchiorri dal primo minuto: è l'ultima idea di Massimo Oddo per far più gol

Ritorno alla difesa a quattro e Federico Melchiorri dal primo minuto. Cone scrive Francesca Mencacci su La Nazione, queste potrebbero essere le novità della ripresa. I biancorossi, dopo la sosta di campionato, tornano in campo nella sfida con il Pordenone. Match interessante quello tra il team di Oddo e la squadra di Tesser, neopromossa in serie B e attualmente sorpresa del campionato. Il Pordenone vuole mantenere la categoria, farlo con serenità, magari togliendosi qualche soddisfazione, il Perugia vuole vincere, intanto vuole ripartire dopo il ko con il Cittadella. L’allenatore biancorosso ha avuto un po’ di tempo, durante la sosta, per valutare con maggiore attenzione pregi e difetti del Grifo. Per la prossima sfida, il tecnico biancorosso sta pensando al ritorno della difesa a quattro, complice anche il recupero di Sgarbi, a pieno ritmo nella seduta di ieri mattina. Oggi è atteso anche Gyomber, reduce dalle partite con la Nazionale, Oddo valuterà la sua condizione. Se tutto filerà per il verso giusto, il tecnico dovrebbe proporre Rosi a destra, Gyomber e Sgarbi al centro e Di Chiara sulla fascia sinistra. L’altro ritorno è in attacco, sabato a Udine, contro il Pordenone, Oddo dovrebbe lanciare dal primo minuto Melchiorri in attacco in coppia con Iemmello. Melchiorri ha disputato un’ottima settimana di allenamento, i primi due giorni di questa settimana ha lavorato in palestra ma è pronto, oggi, a tornare in campo insieme al gruppo. Il tecnico sta pensando di dargli una chance dal primo minuto. Alle spalle della coppia d’attacco dovrebbe trovare spazio Buonaiuto. Qualche ballottaggio a centrocampo: dalla Nazionale torna anche Carraro che avrà una maglia davanti alla difesa. A chi le altre due maglie? Dragomir, Falzerano e Nicolussi Caviglia si candidano. I primi due potrebbero essere in vantaggio dal primo minuto. Il tecnico ha due allenamenti a disposizione con la squadra al completo, due sedute che consentiranno di fare il punto della situazione e limare gli ultimi dettagli. I biancorossi oggi decideranno il giorno della partenza: la squadra raggiungerà Udine in charter con partenza domani o direttamente sabato. La soluzione in giornata sarebbe in vantaggio.