Lucco nello sport umbro: Francesco, indimenticato campione, ci ha lasciato a 57 anni

10.02.2020 23:10 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Lucco nello sport umbro: Francesco, indimenticato campione, ci ha lasciato a 57 anni

Si è spento all’età di 57 anni nella sua Spoleto l’ex ciclista della Del Tongo e della nazionale italiana Francesco Cesarini, che da tempo era alle prese con un male incurabile. Cesarini (avrebbe compiuto 58 anni il prossimo 24 marzo) si mise in grande evidenza vincendo il Giro d’Italia dilettanti nel 1983. L’anno successivo passò al professionismo vestendo la maglia della Del Tongo al fianco di Giuseppe Saronni. Nel 1988 si trasferì alla Ariostea e vinse una tappa del Giro di Svizzera. Nel 90 tornò alla Del Tongo per chiudere la carriera nel 1992 con la maglia del MG Boys Maglificio. Il ciclista spoletino, originario della frazione di San Giacomo aveva raggiunto l’apice della sua carriera alla fine degli anni 80, quando vestì anche la maglia azzurra, partecipando a ben due mondiali, nel 1988 a Renaix in Belgio e nel 1989 Chambery in Francia. Aveva difeso i colori azzurri anche da dilettante vincendo nel 1983 il bronzo ai giochi del mediterraneo di Casablanca. Al termine della carriera agonistica non aveva lasciato il mondo del ciclismo e per anni è stato il titolare di un negozio di biciclette a Terni. Di recente era rientrato nella sua Spoleto dove aveva avviato una nuova attività imprenditoriale.