"In questa Serie B ci sono almeno quattro squadre più pronte del Perugia: peccato per Falcinelli che si è sentito male"

03.11.2019 00:10 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"In questa Serie B ci sono almeno quattro squadre più pronte del Perugia: peccato per Falcinelli che si è sentito male"

Queste le parole di Oddo in conferenza dopo Crotone-Perugia 2-3 raccolte da Grifotube:

“In assoluto il Crotone e la migliore squadra che abbiamo incontrato, noi non siamo riusciti a metterla sul piano del gioco. Ci hanno costretto a giocare bassi e a ripartire in contropiede, siamo stati molto solidi e cinici. È un risultato forse bugiardo, ma noi abbiamo fatto una grande partita sotto il punto di vista caratteriale. A volte certe partite in B accadono, bisogna anche sopportare squadre come il Crotone che ti impongono un certo tipo di gioco

Falcinelli? Sarebbe partito titolare, poi si è sentito male prima della partita, forse un attacco influenzale. Nicolussi avrebbe giocato titolare, ha disputato una grande partita, è un professionista esemplare con una testa del 30 enne. Ha sfruttato alla grande la sua opportunità, abbiamo tanti giovani bravi

Il primo gol l’abbiamo un po’ preparato, recupero palla e lancio a sorprendere la difesa. La cosa ci è riuscita anche sul quasi 4-1 di Dragomir

Una botta di fiducia si: dopo quello che ci è successo ho pensato che ne prendevamo cinque o che facevamo una grande partita. Sono contento, nel calcio c’è molta retorica. C’era anche l’ipotesi di spostarla di qualche ora visti gli ottimi rapporti tra le società , ma sono stato il primo a dire al presidente di partire la mattina seguente.

Le nostre ambizioni rilanciate? In questo campionato ci sono 3-4 squadre forse più pronte di noi (Empoli, Benevento, Crotone e Cremonese): noi abbiamo un centrocampo giovanissimo, sul 3-1 con un po’ di esperienza in più avremmo gestito meglio la gara. Cerchiamo di crescere, la base c’è, poi vedremo dove saremo. Abbiamo giocatori importanti fuori, cerchiamo di recuperarli.