"Il Perugia deve creare almeno dalle 12 alle 15 palle-gol a partita per poter essere contenti"

20.09.2019 18:02 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Il Perugia deve creare almeno dalle 12 alle 15 palle-gol a partita per poter essere contenti"

Le parole di Massimo Oddo in conferenza stampa prima della gara di domani a La Spezia. Ha detto che “bisognerà essere attenti sia in fase di sviluppo del gioco ed anche in fase di non possesso palla e rispetto alla gara con la Juve Stabia avere un maggior equilibrio mentale. Lo Spezia ha la capacità di venirti a prendere e non si chiuderà, per cui chiedo alla squadra di essere noi a fare la partita e di chiuderci il meno possibile, perché mai chiudersi nel calcio è impossibile. Ci sono dei momenti in cui la squadra deve però capire che bisogna compattarsi, mentre in altre deve essere propositiva. Sarei tentato – ha ammesso Oddo (nella foto della Lega B) - di far giocare tutti quelli che non c'erano sabato contro la Juve Stabia, ma anche perché stanno crescendo tutti dal punto di vista individuale e queste è la base per poter crescere sul piano collettivo. Sinora il Perugia ha fatto venere solo a spazzi le sue grandi potenzialità, poi ha mostrato delle pause ed una propensione a capire poco i momenti diversi della partita. Vedo infatti che in determinate fasi facciamo delle cose molto interessanti. Ma per ora questo si limita a 20 minuti e noi dobbiamo allungare questo periodo. Mi aspetto molto di più da tutti, ma ci arriveremo. A me piace finire le partire avendo creato 12/15 palle gol. Il nostro gioco per ora non è fluido, ma vi dico che è impossibile in questa fase avere una fase più lunga. Piano piano il lavoro e il tempo ci permetteranno che la squadra capirà quando è il momento affondare. E' un percorso che arriveremo a fare. Sono straconvinto che arriveremo ad avere in gioco che piacerà a noi in campo e poi ai tifosi”.