Dal Venezuela al Perugia e poi una carriera da giramondo: a Gaucci lo suggerì allora Walter Zenga...

14.02.2020 08:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Dal Venezuela al Perugia e poi una carriera da giramondo: a Gaucci lo suggerì allora Walter Zenga...

Giovanni Savarese, allenatore ed ex attaccante venezuelano di chiare origini italiane, ha parlato a The Coaches' Voice della sua carriera, soffermandosi anche sulla fugace avventura italiana nel 2000 (fu acquistato dal Perugia, ma giocò solo 7 partite in prestito alla Viterbese prima di volare negli Stati Uniti): "Firmai per il New England Revolution, un club che senza saperlo mi avrebbe fatto da ponte per andare a giocare in Italia. Successe attraverso Walter Zenga, all'epoca allenatore proprio del New England. Consigliò il mio nome al Perugia, club che attraverso il mio agente aveva già mostrato interesse in precedenza. Arrivai con grandi aspettative, finalmente ero arrivato nel campionato che guardavo in tv ogni settimana. Pensai di essere lì per giocare in prima squadra, invece il Perugia pensò che fosse meglio mandarmi in prestito alla Viterbese, squadra di Serie C. L'obiettivo era guidare la squadra alla promozione, ma non ci riuscimmo. Fu una delusione e insieme al club decidemmo di separarci consensualmente quando si presentò la possibilità di tornare negli Stati Uniti".