Da meteora con il Perugia a capitano della Juventus Under 23: l'orgoglio di Luca

06.02.2020 07:28 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Da meteora con il Perugia a capitano della Juventus Under 23: l'orgoglio di Luca

Una vita in bianconero quella di Luca Coccolo, difensore della Juventus arruolato nella formazione Under 23 ma aggregato spesso in prima squadra. Proprio il classe '98, si racconta a Juventus TV: "Sono arrivato alla Juventus a 8 anni, nei Pulcini, e ho fatto tutta la trafila fino ad arrivare alla Primavera. Ho fatto poi un anno fuori, tra Perugia e Prato, ma lo scorso anno sono rientrato per l'esperienza con l'U23, e con alle spalle la vittoria della Viareggio Cup: bellissima esperienza e torneo prestigioso, aver alzato la coppa è stata una soddisfazione. Ovviamente l'importante è crescere, ma entrare nel mondo dei grandi con questa società, che ti permette di avere strutture e staff a livelli top, agevola poi l'inserimento nel mondo del calcio, aiuta proprio a crescere. E rispetto allo scorso anno sono maturato, giocando gare con gente esperta si cresce, così come allenarsi con la prima squadra. A chi mi ispiro? A Chiellini, ho la fortuna di conoscerlo e di allenami con lui: lo osservo molto, sperando di rubargli qualche consiglio". Conclude parlando dell'aver indossato la fascia di capitano: "E' motivo di grande orgoglio, proprio perché è una società importante, e responsabilizza molto".