Stasera le sfide di gara-4 delle semifinali scudetto di volley: a Perugia il clou!

 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 66 volte
Stasera le sfide di gara-4 delle semifinali scudetto di volley: a Perugia il clou!

Il Campionato più bello del mondo sta per sparare i botti finali. Domani, mercoledì 19 aprile, sono in programma stasera alle 20.30 le sfide di Gara 4 tra le Semifinaliste dei Play Off Scudetto UnipolSai. In diretta su RAI Sport + HD il confronto del PalaEvangelisti tra Sir Safety Conad Perugia e Diatec Trentino, mentre sarà in live streaming su Lega Volley Channel dal PalaPanini il faccia a faccia già apprezzato in Champions League tra Azimut Modena e Cucine Lube Civitanova. Sia i trentini che i marchigiani hanno il “match ball” in mano nelle rispettive sfide. In caso di pareggio di umbri o emiliani, la data designata per Gara 5 è sabato 22 aprile.
 
Sir Safety Conad Perugia orfana di Aaron Russell, ma in lizza per gli obiettivi più ambiti. Gli umbri, che in settimana si sono concentrati sulla preparazione di Gara 4 in casa, possono ancora ribaltare la serie di Semifinale con i trentini, mentre a fine mese affronteranno Civitanova a Roma per centrare la finalissima di Champions League. Consapevole delle chance perse nei primi due set a Trento in Gara 3, coach Lorenzo Bernardi vuole il massimo nel match casalingo per poi giocarsi il tutto per tutto nell’eventuale “bella”. Simone Buti a 2 punti dai 2000 in Campionato. Diatec Trentino beffata nella Finale di CEV Cup, ma ha le spalle larghe per superare la doccia fredda. La sconfitta con il Tours in 4 set e la beffa 15-13 al Golden Set hanno evidenziato come i gialloblù siano più vulnerabili lontano dal PalaTrento. Gli uomini di Angelo Lorenzetti, già finalisti della Del Monte® Coppa Italia, non vogliono mancare l’appuntamento con la Finale Scudetto, come hanno dimostrato con le rimonte in Gara 3. Sul fronte opposto ci saranno gli ex Adrea Bari, Emanuele Birarelli e Dore Della Lunga. Jan Stokr alla partita n. 300 e a 11 punti dai 4000.
Azimut Modena fuori dalla Champions League per mano di Civitanova nella doppia sfida dei PlayOffs 6, ma in cerca di un immediato riscatto contro i marchigiani nella serie di Semifinale Scudetto, in veste di Campione uscente. Gli emiliani, al momento, sono sotto 2-1 dopo i primi tre confronti del turno, ma nulla è scontato perché i canarini agli spareggi finora hanno sempre lottato alla pari con i biancorossi in cui milita l’ex Alberto Casadei. La squadra dovrebbe scendere in campo al gran completo. Earvin Ngapeth è a 1 punto personale dalla quota dei 2500 tra Campionato e Coppa Italia. Cucine Lube Civitanova al momento della verità. A eccezione di Kaliberda, in forse, i biancorossi domani dovrebbero essere tutti disponibili. Le due squadre si affronteranno così al massimo della gittata per dare vita a uno spettacolo di pari intensità rispetto alle prime tre sfide. La conquista della Coppa Italia non è bastata a placare la fame di vittoria dei cucinieri. Le ambizioni di chiudere uno storico triplete da Campioni in Italia e in Europa passano anche dalla sfida infinita con il team reduce dal triplete tricolore. Tsvetan Sokolov a 19 attacchi vincenti dai 500 stagionali. Unico ex sul fronte opposto, Dragan Travica.