Stasera le prime due gare di semifinale-scudetto: il clou sarà tra Perugia e Modena al PalaBarton

16.04.2019 11:08 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Stasera le prime due gare di semifinale-scudetto: il clou sarà tra Perugia e Modena al PalaBarton

Play Off Scudetto. Il torneo più bello del mondo entra nella fase calda. Le migliori quattro formazioni del Campionato italiano si stanno per giocare l’accesso alla Finalissima Scudetto al meglio delle cinque partite. Oggi, martedì, alle 20.30 la Sir Safety Conad Perugia ospiterà la Azimut Leo Shoes Modena per gara 1 in diretta su RAI Sport. Alla stessa ora giocheranno Itas Trentino e Cucine Lube Civitanova con live streaming su LVC.

Sir Safety Conad Perugia – Azimut Leo Shoes Modena. Su 20 precedenti i Block Devils si sono imposti 7 volte, gli emiliani 13. La Finale Scudetto 2015/16 fu dominata in 3 match da Modena, quest’anno si sono fatti valere gli umbri sia in Regular Season che in Del Monte® Coppa Italia. Alla vigilia, Bernardi dovrà decidere quale formazione schierare in attesa delle decisioni federali. Commutata intanto la squalifica a Ricci. Con Lanza a – 10 punti dai 2600 la Sir deve stringere i denti e trova 3 ex: Anzani, Zaytsev e Kaliberda, quest’ultimo a 1 attacco vincente dai 1000 in carriera. Gli ospiti, reduci dalle prove di forza con Milano, puntano sulla freschezza atletica grazie al turno di riposo.


Itas Trentino – Cucine Lube Civitanova. Sono 64 i faccia a faccia tra i due team, con un bilancio di 31 successi gialloblù e 33 biancorossi. Quest’anno i cucinieri hanno prevalso sull’Itas in Regular Season e in Coppa Italia, ma hanno perso la Finale del Mondiale per Club. Ben 8 i precedenti ai Play Off con 5 vittorie della Lube, di cui 4 in Finale, e 3 successi degli ospiti in Semifinale. Trento canalizza le energie per inseguire un triplete dopo le imprese al Mondiale per Club e in CEV Cup. Reduci dal passo falso a Padova in gara 2 dei Quarti, gli uomini di Lorenzetti sono stati bravi a rialzarsi grazie una prova a trazione anteriore con protagonisti Kovacevic (a 1 gara dalle 200 in carriera) e Russell (a - 17 punti dai 1500 in carriera). Buon momento per i cucinieri, vittoriosi in 2 match su Verona e pronti a farsi valere nella Finale di Champions a Berlino.