"Questo è un gruppo che va stimolato continuamente, perchè tende ad appiattirsi"

15.02.2020 20:54 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Questo è un gruppo che va stimolato continuamente, perchè tende ad appiattirsi"

Il tecnico del Perugia Serse Cosmi ha detto che “un metodo c’è in tutti i gruppi per riuscire a tirare fuori il massimo da tutti ed è capitato che io abbia avuto meno terreno fertile ma è venuta fuori una piantagione, mentre per altri gruppi in cui sembrava sufficiente solo acqua si è sviluppata aridità. Quindi spetta a me trovare la chiave, anche nel centrocampo trovare quei giocatori che sono funzionali. Il mio problema è trovare in quella zona del campo, a livello tattico, i giocatori giusti. Inutile trovare in questo momento un centrocampo con caratteristiche che non ha, ma il discorso è globale. I giocatori devono capire quello che hanno dentro e quello che voglio io da loro. Questo è un gruppo che va stimolato costantemente, non dico frustato, ma ha per indole la tendenza non dico ad appiattirsi, però a considerare positive cose normali. Devono iniziare a capire che le cose positive devono essere la normalità. Io vorrei fare un certo tipo di calcio e il 3-5-2 ha concetti chiari, gli interpreti fanno la differenza. Nelle mie esperienze anche anche a Perugia, non è che avevamo sostituito Liverani con Pirlo, ma Liverani con Blasi e il centrocampo andava divinamente bene. Bisogna trovare alternative e giocatori funzionali, che nel nostro sistema di gioco sono tre. Devo capire quali sono quelli giusti - ha concluso Cosmi - ma c’è stato anche poco tempo tra nuovi arrivi e rientri”.