Quarto posto per le ginnaste della Fortebraccio Perugia alla tappa di Fabriano del campionato italiano

13.10.2019 10:41 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Quarto posto per le ginnaste della Fortebraccio Perugia alla tappa di Fabriano del campionato italiano

Quarto posto per la Braccio Fortebraccio di Perugia a Fabriano. Dopo la performance di Torino in cui le ginnaste della Fortebraccio erano salite sul terzo gradino del podio, c’era grande attesa per vedere di nuovo in pedana la squadra perugina. Al Pala Guerrieri, organizzata dalla società padrona di casa, la Ginnastica Fabriano, è andata in scena una vera festa per la ginnastica ritmica.

L’Umbria ha partecipato alla seconda prova del Campionato italiano di Insieme Gold con ben 20 atlete suddivise in 4 squadre delle 2 tra le migliori società della nostra regione, ammesse dopo la fase regionale di Foligno.

Nella prima giornata di gare si sono svolte le qualificazioni all’attesissima finale del giorno successivo.

Per quanto riguarda la competizione regina, quella Open, le ragazze della Fortebraccio, Tabatha Barberini, Jenny Bianconi, Veronica Cotta (in prestito dalla società Flaminio Roma), Susanna Derna Tiberi e Vittoria Laliscia, sono riuscite a raggiungere il 4° posto in classifica, dopo una serie di esibizioni ai 3 cerchi e alle 4 clavette. L’ottimo debutto si è concluso subito con la 4^ posizione di qualifica. Con grinta e determinazione, quindi, le cinque ginnaste hanno proseguito nel loro intento di conquistare la vetta, supportate dalle tecniche Svetlana Durdenevskaya, Laura Ferri e Maria Mylnikova.

Convincente e senza errori anche la finale, riservata alle migliori otto squadre, con protagoniste tutte le più quotate società italiane; finale che è terminata con il 7° posto di giornata per la Fortebraccio. Sommando il punteggio della prima prova nazionale di Torino con quello della seconda prova di Fabriano, la compagine perugina ha chiuso al 4° posto in classifica generale. Un risultato che inorgoglisce la società umbra e la conferma ai vertici della ritmica italiana.

Le atlete della Fulginium (Lucrezia Angeli, Federica Castiglionesi, Emma Ducci, Lavinia Marsili e Anna Savini), invece, si sono piazzate alla fine di tutte le competizioni al 9° posto.

Nella categoria Giovanile (5 cerchi), purtroppo, le ragazze della Fulginium, con il loro 16° posto, non si sono classificate per la finale. Stessa sorte è toccata, nel livello Allieve (5 palle), alla squadra della Fortebraccio, giunta 14^.