Per chi va da un comune all'altro senza motivo 2mila euro di multa e sequestro del mezzo: già da stasera?

24.03.2020 11:47 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Per chi va da un comune all'altro senza motivo 2mila euro di multa e sequestro del mezzo: già da stasera?

Oggi ci sarà un nuovo decreto. Per uniformare le sanzioni su tutto il territorio nazionale, cancellando le differenze esistenti tra alcune Regioni, con sanzioni più dure per i furbetti che non rispettano i divieti di trasferirsi da un comune all'altro senza motivo. Il Cdm è convocato oggi alle 14 e si parlerà anche sulla possibilità di introdurre multe davvero salate insieme alla confisca dei mezzi se vengono violate le misure varate dal governo nelle ultime settimane per fronteggiare il Covid-19. Soprattutto l’ultima ordinanza dei ministri Speranza e Lamorgese che di fatto obbliga al domicilio obbligatorio tutti quelli che, in questa fase, si troverebbero nella condizione di fare i pendolari da un comune limitrofo all’altro. L’ipotesi sul tavolo è quella di multe fino a 2mila euro per chi viola il coprifuoco e l’obbligo di sequestro del mezzo utilizzato per la ‘fuga’ sia esso un motorino o una macchina. Una stretta sul modello dell’ordinanza della Lombardia. Ieri ci sono stati 96mila denunciati, ma nel decreto di oggi, oltre alla proroga di alcune misure in scadenza il 25 marzo, ci sarà anche un’altra novità, ovvero la possibilità di poter monitorare gli spostamenti delle persone attraverso i droni.