Oggi l'Umbria accoglie Nuccilli, che si è regalato una società di calcio dopo averci provato in altre 12 città d'Italia!

18.02.2016 13:03 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Oggi l'Umbria accoglie Nuccilli, che si è regalato una società di calcio dopo averci provato in altre 12 città d'Italia!

Oggi l'Umbria calcistica accoglie un nuovo personaggio che sbarca da Roma per fare calcio in una piazza importante come quella di Foligno. Sarà un giorno storico per la città, con l'uscita di scena (l'annuncio a questo link) dal club folignate di Roberto Damaschi e dei suoi soci e il passaggio di consegne ad Alessandro Nuccilli (la sua storia a questo link), che ha fatto suo il 100% delle quote del club. Oggi alle ore 15,30 presso la sala stampa dello Stadio Enzo Blasone si terrà la conferenza di presentazione del nuovo proprietario ed amministratore dell’Asd Città di Foligno 1928 Srl. Subito dopo i soci uscenti terranno un'analoga conferenza stampa di commiato. Nuccilli è un imprenditore tutto da scoprire, che arriva a Foligno dopo che il suo nome è stato abbinato nel corso dell'ultimo anno alle sorti di altre tredici società, come hanno narrato le varie cronache locali. Prima il Parma, in due riprese, e poi, in ordine sparso, il Cuneo, il Varese, la Lucchese, la Reggina, il Padova, la Carrarese, il Taranto, la Torres, il Monza, il Grosseto e ultimo l'Asti. Quasi un giro d'Italia. Situazioni difficili, dove spesso le operazioni non sono andate in porto perché Nuccilli non ha presentato le garanzie necessarie, ma vogliamo pensare anche perché le stesse società erano messe male. Non è il caso del Foligno, la cui situazione economica – da quanto si sa, ma nulla può lasciar pensare il contrario – è abbastanza sana o comunque non si discosta da una normale situazione contingente. Quindi, aspettiamo che Nuccilli presenti il proprio piano e lo metta in pratica per valutare il futuro del calcio a Foligno.