Male nel singolare, ma la perugina Matilde Paoletti ha trionfato nel doppio di tennis a Cipro

 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 102 volte
Male nel singolare, ma la perugina Matilde Paoletti ha trionfato nel doppio di tennis a Cipro

Bel risultato per Matilde Paoletti, tennista vice campionessa italiana Under 14 di singolare e campionessa nazionale di doppio nel 2017. A Cipro, nel torneo internazionale del circuito Junior ITF Ayia Napa - Protaras Tournament 2017 di Paralimni (superficie veloce), la giovane tennista perugina ha trionfato in doppio insieme alla toscana Matilde Mariani (classe 2002) del Circolo Tennis Giotto Arezzo. Un cammino davvero impeccabile per le due giovani promesse del tennis azzurro, che non hanno concesso un solo set alle avversarie. Al primo turno hanno infatti superato 76 61 l'ungherese Petrova e la slovena Trbzenik, quindi ai quarti successo 63 60 sulle elleniche Griva e Karademitrou e in semifinale vittoria 64 60 sull'ucraina Datsenko e l'italiana Eleonora Alvisi. Nell'atto conclusivo per il titolo, grandissima prestazione e sigillo 61 63 sulle beniamine di casa, le cipriote Louka e Haliou accreditate della prima testa di serie del seeding. In singolare Matilde Paoletti, non troppo fortunata a livello di sorteggio del tabellone, dopo aver battuto all'esordio la bulgara Todorova con una grande performance (63 63) si è fermata al cospetto della greca Kallistrou (classe 2001), seconda testa di serie, che ha dominato il torneo portandosi a casa il titolo.