Le ultime sul Perugia in vista della sfida con la Cremonese

13.12.2019 12:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Le ultime sul Perugia in vista della sfida con la Cremonese

Il Grifo prepara la delicata trasferta sul campo della Cremonese (in agenda domenica con fischio di inizio alle 15), l’allenatore biancorosso deve fare i conti con una defezione importante a centrocampo, con un dubbio in attacco e con un atteso ritorno in difesa. Come si legge su La Nazione, in mezzo al campo, non ci sarà Dragomir, fermato dal giudice sportivo per tre turni (la società di Pian di Massiano ha presentato il ricorso sperando di ridurre almeno di un turno lo stop), in attacco, invece, si valutano le condizioni di Melchiorri che ieri ha svolto un lavoro differenziato per un fastidio ad un ginocchio, ma oggi tornerà ad allenarsi con il gruppo. Lavoro differenziato, ma solo a scopo precauzionale, per Norbert Gyomber: il centrale biancorosso sta bene, ma lo staff del Grifo preferisce non rischiare. Il giocatore solo oggi si unirà al gruppo per le ultime due sedute prima della partenza per Cremona. Un gradito ritorno. Il tecnico del Grifo ha qualche ballottaggio da risolvere nelle prossime due sedute di allenamento. In difesa, infatti, a destra ci sarà Rosi, al centro Gyomber insieme a Sgarbi (Falasco partirà dalla panchina), mentre a sinistra si apre il ballottaggio Di Chiara e Nzita: i due si sono alternati nelle ultime gare tra Coppa e campionato, ma Di Chiara appare in netto vantaggio. In mezzo al campo, in assenza di Dragomir, insieme a Carraro e Nicolussi Caviglia, si candida con prepotenza Balic, in vantaggio rispetto a Falzerano, almeno in avvio di match. In attacco, invece, ci sarà Iemmello a guidare il reparto, da valutare chi saranno i due che dovranno suggerirlo, perché Oddo dovrebbe insistere con il 4-3-2-1, atteggiamento che ha garantito buoni risultati e un gioco sicuramente più fluido. Partono favoriti Capone e Buonaiuto, con Fernandes e Melchiorri che partono in seconda fila. I biancorossi sono attesi da due sedute, entrambe al mattino, la partenza per Cremona è prevista domani dopo la rifinitura.