Le pagelle del Perugia nella gara contro il Pescara

02.12.2019 15:04 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Giacomo Galassi
Le pagelle del Perugia nella gara contro il Pescara

Risultato finale: Perugia-Pescara 3-1

Vicario 6 - Nessuna parata degna di nota e una partita sostanzialmente da spettatore, se contiamo che l'unico gol lo subisce da calcio di rigore. Attento su Memushaj a metà secondo tempo.

Rosi 6,5 - Con i suoi cross cambia la partita, prima servendo Iemmello, poi Capone per i primi due gol del Perugia. Anche in difesa tiene sempre bene la posizione.

Gyomber 6 - Attento su Borrelli, non lascia mai spazio all'attaccante del Pescara e si fa trovare pronto sui cross avversari. Rischia nel finale con un
intervento al limite in area su Maniero.

Sgarbi 6 - Non sbaglia praticamente nulla e si offre spesso come muro per le conclusioni del Pescara.

Nzita 6 - Commette un errore ingenuo che regala il calcio di rigore al Pescara, ma prima e dopo fa una partita praticamente perfetta.

Carraro 6 - Con Nicolussi offrono corsa e gambe alla squadra, coprendo in difesa e seguendo le sortite offensive dalla parte opposta.

Nicolussi 6 - Tanta corsa ma poca precisione nei pasaggi e nelle giocate. Prova comunque di spessore per il giovane centrocampista. (dal 69' Falzerano - s.v.)

Dragomir 6,5 - Si rende pericoloso con un paio di conclusioni dalla distanza, poi propizia il rigore venendo steso da Kastrati. (dal 72' Konate - s.v.)

Buonaiuto 6,5 - Un paio di sue folate nel secondo tempo spaccano la partita e portano al rigore del 3-1. Sempre pericoloso sul fronte offensivo.

Capone 6,5 - Torna al gol con un grande tiro da centro area. Assieme a Buonaiuto appoggia con buona continuità l'unica punta Iemmello. (dal 64'
Mazzocchi 6 - Entra per sfruttare le ripartenze e in un paio di occasioni si rende pericoloso, senza però trovare la porta)

Iemmello 7,5 - Un gol da vero attaccante nel primo tempo, rigore perfetto nel secondo tempo. Partita da bomber vero per il numero 9 del Perugia, che
nel finale delizia anche con qualche giocata per perdere tempo.