La Sir Safety si gode la netta vittoria conquistata a Piacenza in Superlega

21.11.2019 15:08 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
La Sir Safety si gode la netta vittoria conquistata a Piacenza in Superlega

Giovedì di riposo per la Sir Safety Conad Perugia. Rientrati nella notte dalla vittoriosa trasferta di ieri a Piacenza, ai bianconeri sono state concesse da Vital Heynen 24 ore di recupero fisico e mentale. La squadra tornerà ad allenarsi domattina in vista del prossimo match in programma, la sfida di domenica al PalaBarton contro Ravenna, match valido per l’ottava di Superlega e prima di due gare casalinghe consecutive e ravvicinate per i Block Devils (mercoledì 27 a Pian di Massiano arriverà Sora).

È una Perugia soddisfatta dell’ultima settimana di campionato. Una settimana che ha portato nelle casse della Sir tre vittorie consecutive e nove punti in più in classifica. Una settimana soprattutto che ha fatto registrare passi avanti nel gioco e nei sincronismi in campo. Una settimana che ha messo in evidenza la bontà della rosa perugina. Anche ieri sera infatti Hoogendoorn, in campo per l’acciaccato Atanasijevic, si è messo in evidenza in attacco, anche ieri sera gli innesti dalla panchina di Heynen hanno sortito effetti positivi, senza ovviamente dimenticare le prove maiuscole dei vari Leon e Lanza e dei “senatori” bianconeri Colaci, Podrascanin e De Cecco.

Proprio il regista argentino e capitano dei Block Devils chiude il capitolo Piacenza:

“Piacenza ha ottimi giocatori ed è una grande squadra che forse ieri non ha espresso il suo miglior gioco. Noi comunque siamo stati bravi a mettere la massima attenzione dall’inizio alla fine della gara ed a portarci a casa una partita importante”.

Questo invece il commento a caldo di Roberto Russo, ottimo protagonista in campo soprattutto a muro con 5 punti diretti nel fondamentale:
“Sapevamo fin dall’inizio che in questo torneo non ci sarebbero state gare facili. Piacenza ci ha messo in difficoltà, ma noi siamo stati bravi e abbiamo giocato una buona pallavolo conquistando una vittoria importante. Ora dobbiamo già pensare alla prossima partita di domenica”.