La Sir Safety Conad Perugia si prepara alla sfida con Padova

05.12.2018 23:28 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 72 volte
La Sir Safety Conad Perugia si prepara alla sfida con Padova

Doppia seduta di lavoro oggi per la Sir Safety Conad Perugia.

Dopo essersi ritrovati ieri in palestra per l’inizio dell’attività settimanale, mercoledì a pieno regime per i Block Devils con doppia seduta tecnica e fisica sia al mattino che al pomeriggio per proseguire la preparazione al prossimo incontro in programma con l’ostica trasferta di domenica a Padova (ci saranno le telecamere di Raisport a trasmettere il match in diretta) contro i padroni di casa della Kioene.

Match sul quale tanto Lorenzo Bernardi ed il suo staff quanto capitan De Cecco e compagni sono già focalizzati sia per l’importanza della posta in palio (con i tre punti fondamentali soprattutto in chiave chiusura del girone d’andata al primo posto con conseguente testa di serie n. 1 nella griglia dei quarti di finale di Coppa Italia), sia perché la Kioene Arena di Padova è campo tradizionalmente ostico con un pubblico molto caldo che spinge forte i padroni di casa, sia perché la Kioene (attuale ottava forza della Superlega) è formazione di alto livello, con giocatori come Randazzo, Torres, Louati e Travica di respiro internazionale e capace di giocarsela contro tutti in campionato (per informazioni chiedere ai freschi campioni del mondo di Trento che hanno dovuto faticare le proverbiali sette camicie giusto dieci giorni fa).

Al lavoro con il gruppo bianconero anche ovviamente il neo acquisto Hoag che sta prendendo confidenza con i propri compagni e che farà domenica il suo esordio a referto, mentre Alex Berger (che lunedì ha sostenuto una visita di controllo dopo l’intervento) potrà cominciare piano piano il suo lavoro di recupero.