La Sir Safety Conad Perugia già concentrata sulla sfida di Latina...

15.10.2019 17:22 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
La Sir Safety Conad Perugia già concentrata sulla sfida di Latina...

Il doppio turno in sala pesi di stamattina, con il gruppo diviso in due per svolgere al meglio l’attività fisica, e l’allenamento tecnico di oggi pomeriggio aprono la settimana della Sir Safety Conad Perugia.

Dopo il lunedì libero concesso all’indomani del test amichevole di domenica scorsa con Ravenna, i Block Devils si sono ritrovati al PalaBarton per intraprendere la preparazione alla prima giornata di campionato in programma domenica 20 ottobre in casa della Top Volley Latina.

Una settimana dunque diversa dalle precedenti, focalizzata verso il match e nello studio dell’avversario. Una settimana che vedrà finalmente completarsi lo scacchiere degli atleti e dello staff tecnico con il rientro da domani di coach Heynen (che giovedì sarà il protagonista della conferenza pregara) e con a seguire giovedì e venerdì gli arrivi di Russo e di Leon.

Una settimana dove concentrare giocoforza il lavoro, puntando certamente a crescere da un punto di vista tecnico e tattico, ma focalizzando l’attenzione e la concentrazione sul campo e su come contrapporsi a Latina.

“Con Ravenna domenica abbiamo visto che ci sono ancora alcune cose da sistemare”, dice Marko Podrascanin. “A che punto siamo? Io vedo che ogni giorno ed ogni allenamento miglioriamo qualcosa ed in qualcosa. Siamo certamente in crescita come livello e ritmo di gioco, in questa settimana lavoreremo tanto per arrivare pronti alla gara con Latina anche perché non vediamo l’ora di cominciare”.

“Questa - prosegue Filippo Lanza - è la fase della stagione dove manca un po’ di continuità ed è per certi aspetti anche normale. C’è anche la necessità di inserire i nuovi arrivati e non è sempre semplice. Entrano in gioco la bellezza e l’emozione di giocare in un nuovo palazzetto con compagni nuovi, lo scorso anno ho provato questo emozioni e quindi capisco i ragazzi nuovi di quest’anno. Ma il nostro percorso prosegue bene, questa settimana torneremo al completo ed abbiamo tanti stimoli per questa nuova stagione. Probabilmente, considerando anche che i compagni che arriveranno vengono da un’estate lunga con tante gare giocate, nelle prime giornate di Superlega dovremo metterci più cuore piuttosto che tecnica e meccanismi di squadra”.