La Sir Perugia in campo domani sera al PalaEvangelisti per la Champions League

14.02.2018 11:01 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 110 volte
La Sir Perugia in campo domani sera al PalaEvangelisti per la Champions League

Per la Sir Perugia è tempo di tuffarsi in campo internazionale e di preparare a dovere il quinto turno della Pool A di Champions League che vede i bianconeri impegnati in casa contro i turchi del Fenerbahce SK Istanbul. Si gioca domani, giovedì, alle ore 20:30 al PalaEvangelisti (prevendita attiva da ieri nei consueti canali) e, se Perugia ha già in tasca il pass per la fase ai playoff, c’è però il primo posto del girone da difendere dall’assalto di Civitanova (stessi punti, 10, dei Block Devils, ma una vittoria in meno). Stasera la Lube gioca in Belgio contro il Roeselare, ma tutto lascia presagire che la leadership della Pool si giocherà il 28 febbraio a Civitanova nello scontro diretto.

Ci penserà a tempo debito la Sir Colussi Sicoma che ora volge il proprio sguardo al prossimo avversario, quel Fenerbahce ancora quota zero nel girone di Champions. Con l’eccezione di capitan De Cecco, assente giustificato per motivi personali ed in permesso accordato dalla società, tutti a disposizione di Bernardi e del suo staff. Il tecnico bianconero focalizzerà i ragazzi sulla necessità di non calare attenzione ed atteggiamento non solo in partita, ma soprattutto nel lavoro quotidiano e programmerà questi due giorni per presentare la squadra al meglio giovedì sera per cercare di conquistare la quinta vittoria in altrettante partite e mantenere così il comando del girone. Perché, se i pronostici della vigilia dicono Perugia, Bernardi sa bene che in campo internazionale non esistono match “facili”, meno che mai quando di fronte ci sono squadre con atleti di respiro internazionale come il nazionale turco Toy, quello sloveno Sket e quello francese Quesque.