La sconfitta del Perugia in Serie B fa sognare altre tre squadre: tutte in lizza per i playoff

23.04.2019 18:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
La sconfitta del Perugia in Serie B fa sognare altre tre squadre: tutte in lizza per i playoff

Tre punti che valgono sei. Tre punti che chiudono il discorso salvezza ma che, al tempo stesso, aprono clamorosamente ampie chance playoff.

E' stato un turno di campionato particolarmente prolifico per Cremonese, Cosenza e Ascoli che nell'uovo di Pasqua, anzi di Pasquetta, hanno trovato una vittoria a testa, ma anche tanto altro. Tutte a quota 42 punti, infatti, le formazioni di Rastelli, Braglia e Vivarini hanno portato a 9 i punti di distacco dalla zona playout con quattro giornate ancora da disputare: un divario che vuol dire salvezza.

Al tempo stesso, però, complici le sconfitte di Perugia, Cittadella (proprio per mano dei grigiorossi) e Spezia (fermati dai Lupi) si trovano a tre punti dalla zona playoff.

Un traguardo per tutte e tre insperato fino a poche settimane fa e che adesso può essere affrontato con la leggerezza e la spensieratezza di chi non ha niente da perdere.

Molto però dipenderà dalle avversarie scelte dal calendario: Cittadella, Brescia, Palermo e Crotone per l'Ascoli; Benevento, Venezia e Salernitana per il Cosenza; Foggia, Carpi, Brescia e Perugia per la Cremonese.

Tre punti che valgono sei per sognare. Quattro gare a disposizione per trasformare quel sogno in realtà.