L'Umbria della corsa grande protagonista alla Ascoli-San Benedetto: oltre 34 km di gioia e fatica

26.09.2016 12:11 di Antonello Menconi  articolo letto 551 volte
L'Umbria della corsa grande protagonista alla Ascoli-San Benedetto: oltre 34 km di gioia e fatica

Tanti gli umbri in gara ieri all’undicesima edizione della Ascoli-San Benedetto «7° Memorial Nazzareno De Cesaris», gara podistica sulla distanza di 34,600 metri (percorso allungato a causa della chiusura di alcune strade) con partenza da Piazza Arringo ed arrivo alla Rotonda Giorgini, nel cuore di San Benedetto del Tronto. Trecentocinquanta i runner al via per la competizione maggiore (altri centocinquanta si sono cimentati nella distanza più breve) e tra questi il primo umbro al traguardo è stato Marco Tortoioli dell'Atletica Avis Perugia, con il tempo di due ore e 18 minuti, seguito da Stefano Donadio della Tx Fitness con due ore e 23 minuti, mentre tra le donne Silvia Tamburi della stessa Avis Perugia ha chiuso con il tempo di due ore e 24 minuti, giungendo seconda assoluta. Ma ottimi risultati sono stati inoltre ottenuti da Massimiliano Sfondalmondo, Francesco Garofanini e Francesco Canapari, poi Leonardo Costarelli, Matteo Fagioli e il foltissimo ed apprezzato gruppo di donne, con Lorena Piastra, Raffaella Giannico, Silvia Bastianelli, Elisa Lupatelli, Silvia Del Bianco, Anna Maria Falchetti, Laura Maraziti e Natascia Micheli.