Il Rugby Perugia Under 18 hanno battuto il Rimagna all'esordio in campionato

08.10.2018 14:00 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 55 volte
Il Rugby Perugia Under 18 hanno battuto il Rimagna all'esordio in campionato

Ha preso il via il Campionato élite Under 18 girone dell’Area 3 che vede coinvolte le squadre di Romagna, Toscana, Umbria e Marche. Sul campo casalingo di Pian di Massiano, i ragazzi del Rugby Perugia, dei coach Fastellini e Gabrielli, hanno portato subito a casa il risultato battendo il Romagna 31 a 10. Alla formazione del Romagna afferiscono diverse società che gravitano intorno alla città di Cesena.

“Siamo partiti in svantaggio con uno 0 a 3 – ha commentato Fastellini – prontamente recuperato con la prima meta, fino ad arrivare al 31 a 3. Solo sul finire del secondo tempo abbiamo subito una meta. Siamo stati molto bravi sul piano offensivo, grazie a una buona continuità di gioco, andando in meta due volte con Nataletti, una con Corò e una con Betti, tutte trasformate da Nataletti che ha realizzato anche un calcio di punizione”. L’allenatore si è detto soddisfatto della prestazione della sua squadra che ottiene il massimo dei punti (5), portandosi subito in testa al girone.

Domenica 14 ottobre i ragazzi dell’Under 18 di Perugia affronteranno una delle trasferte più difficili dell’anno; saranno, infatti, ospiti del Prato, una squadra che a fine campionato, sia in Under 16 che 18, è solita piazzarsi tra i primi posti della classifica.

 

Rosa giocatori: Betti, Minelli, Turco, Piazza, Nataletti, Paoletti, Benda, Gasparri, Carò (K), Baratta, Patumi, Beshiri, A. Caruso, F. Caruso. Dalla panchina sono partiti Capponi, Rinaldi, Dell’Omodarme, Casagrande, Cipriani e Bevagna tutti entrati in campo nel corso della partita.

Allenatore Fabrizio Fastellini

 

31 a 10

2 mete di Nataletti Francesco

1 meta Corò

1 meta Betti

Tutte trasformate da Nataletti, che ha realizzato anche un calcio di punizione.