Il punto sul mercato del Perugia: nell'immediato non c'è solo l'idea di Frattesi

25.01.2020 19:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Il punto sul mercato del Perugia: nell'immediato non c'è solo l'idea di Frattesi

Come scrive Francesca Mencacci su La Nazione, sarà una settimana imprevedibile, ma con un paio di certezze: l’arrivo di un centrocampista e di un difensore. Restano pochi giorni alla chiusura del calciomercato, il Perugia è a caccia di un giocatore da inserire nel centrocampo di Serse Cosmi. Ora con il recupero di Angella e la conferma di Falasco, la priorità è diventata la mezzala. Il club di Pian di Massiano osserva con grande attenzione il mercato dell’Empoli: la squadra toscana, vera delusione della prima parte di stagione, sta rivoluzionando l’organico (ha già preso due calciatori per la mediana) e quelle che erano certezze potrebbero non esserlo più alla fine delle trattative. Questo potrebbe rendere Davide Frattesi un giocatore non più incedibile ma da poter trattare. Il centrocampista, classe ’99, di proprietà del Sassuolo piace parecchio al Perugia, sarebbe il giocatore giusto da inserire nel centrocampo di Cosmi. Nonostante la giovane età ha un campionato da titolare nella scorsa stagione, da protagonista fino ad ora in questa, e la maglia dell’Under 21. Ha fisico e inserimento. Insomma è il profilo giusto. Resta solo da capire quali saranno gli sviluppi, c’è solo da attendere la prossima settimana. Il Perugia intanto tiene in vita anche l’opzione Michele Cavion dell’Ascoli, altro profilo che ben si sposerebbe con le idee del tecnico biancorosso. Con il club bianconero si potrebbe mettere in piedi uno scambio con Balic. Per la difesa i biancorossi continuano a pensare a Salamon della Spal, ma l’attesa è dovuta al fatto che il calciatore ha ricevuto offerte dall’estero che sta prendendo in esame. Ma il Grifo potrebbe anche «accontentarsi» di un profilo più basso. Non un protagonista certo, ma un buon difensore da inserire in rosa. Potrebbero cambiare i piani in attacco: il Perugia, visto che non ci sono società disposte a pagare quando il club chiede, potrebbe decidere di confermare Melchiorri che piace al tecnico del Grifo. In uscita, invece, Rodin se ne andrà a giocare: sul difensore c’è la Viterbese e una squadra estera.