Il 21 maggio torna il torneo "Città di Perugia" di minirugby

 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 23 volte
Il 21 maggio torna il torneo "Città di Perugia" di minirugby

A un mese esatto dal fischio d’inizio della nona edizione del Torneo Minirugby “Città di Perugia” del prossimo 21 maggio, il Rugby Perugia Junior annuncia di aver ampiamente superato le iscrizioni in ogni categoria superando anche per quest’anno le quote previste venendo così incontro alle richieste di moltissime società d’Italia con ben 28 club rappresentati.
Il totale delle squadre partecipanti è attualmente di 117 con pochissimi spazi per ulteriori iscrizioni nelle varie categorie under 6, under 8, under 10, under 12 e under 14.

Aumenta di conseguenza il numero di atleti attesi che, assieme a quello dei tecnici al seguito, supera di gran lunga la soglia dei duemila partecipanti, manco a dirlo, un nuovo record per il torneo del Rugby Perugia Junior. Un primato che fa della manifestazione, che occuperà tutti gli spazi dell'Area Verde di Pian di Massiano e lo Stadio Santa Giuliana (Rugby City), probabilmente la più grande kermesse sportiva dell'Umbria (e non solo) in termini di atleti partecipanti, almeno negli sport di squadra, e senz'altro tra i primi tre tornei italiani in fatto di Minirugby.

Otto le regioni rappresentate con il Lazio presente con 7 club, Umbria, Toscana e Campania con 5 e a seguire Marche (3), Veneto, Abruzzo ed Emilia Romagna (1).

Tanti i club amici presenti, a cominciare dal Sacro Cuore Pompei con il quale quest’anno si è rafforzato il gemellaggio, nato proprio al torneo di Perugia; tornano i veneti del C’é L’Este Padova e i toscani del Lions amaranto Livorno, fanno la loro prima apparizione, tra gli altri, i Dragoni Sanniti, il Telese Rugby e la Rugby Experience di L’Aquila. Insomma, ci saranno tutti per vivere insieme una giornata di rugby all’insegna del gioco e del divertimento.