Gli altri umbri ai campionati italiani allievi di atletica leggera: per Filippo Biscarini nuovo record regionale sugli ostacoli

11.02.2019 06:22 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Gli altri umbri ai campionati italiani allievi di atletica leggera: per Filippo Biscarini nuovo record regionale sugli ostacoli

Non solo l'oro di Melissa Fracassini sui 1500 metri, ma ecco gli altri umbri che hanno gareggiato ai campionati italiani indoor Allievi di atletica leggera ad Ancona. Il perugino Filippo Alberto Biscarini (Winner Foligno) centra il doppio obiettivo nelle batterie dei 60 ostacoli concluse in 8"34, crono che migliora di 6 centesimi il precedente limite umbro di Nicolò Bellini. Una prestazione che è valsa infatti una corsia nella prime delle tre semifinali dove Biscarini con 8"37 ha quasi ripetuto il tempo chiudendo quinto e tredicesimo in assoluto.Ad un passo dal podio Federico Mogetti (Winner Foligno), che ha chiuso al quarto posto la gara degli 800 metri. Un buon risultato che lascia però qualche rammarico perché Federico, inserito nella seconda serie, quella con accrediti migliori, ha chiuso al secondo posto. Serie però molto tattica con un passaggio di oltre un secondo più lento della precedente e in cui solo il gran finale di Massimo Flamigni ha permesso al laziale di far meglio di Francesco Zanon e Andrei Laurentiu Neagu e conquistare l'oro. Ottimo secondo quattro per Mogetti che con 2'01"44 è finito a 55 centesimi dal podio. La prima giornata di gara ha portato all'Umbria anche il decimo posto di Elisabetta Baldelli (Atl. Capanne) nel getto del peso. Per la specialista delle prove multiple anche un nuovo record regionale visto che con 12.02 migliora il suo 11.96: nella stessa gara quattordicesima con 11.35 la specialista del martello Elisabetta Barreca (Arcs Cus Perugia). La Baldelli è poi scesa in pedana nel salto in lungo, che ha visto la vittoria della figlia d'arte Larissa Iapichino (6.30 per la figlia di Fiona May), dove è finita tredicesima con 5.35 a 4 centimetri dal sui primato regionale (e una serie molto costante visto il 5.27 al primo salto e il 5.33 al secondo). Negli 800 allieve undicesima piazza (quarta nella prima serie) Cecilia Castellani (Arcs Cus Perugia) con 2'21"62. Niente corsia in semifinale per il duo dell'Arcs Cus Perugia impegnato nei 60 metri: Ilaria Alfonsi ed Erica Cerami hanno chiuso rispettivamente in 8"10 e 8"12. Si ferma ad un passo dalle migliori otto Agnese Soli. La saltratrice con l'asta dell'Atletica Capanne è stata protagonista di una gara senza macchie fino alla misura dei 3.20 quando non è riuscita ad eguagliare il proprio primato. In precedenza nessun errore a 2.80, 3.00 e 3.10 per un nono posto finale. Pass per le semifinali e record regionale. Pass per le semifinali anche per l'altra ostacolista, Giulia Mollari (Arcs Cus Perugia) che con 9"19 ha ottenuto il 23esimo tempo. In semifinale poi ha fatto peggio di un solo centesimo per un ventiduesimo posto finale. Dodicesima posizione finale a 35 centesimi dalla finale B, per Ilaria Alfonsi (Arcs Cus Perugia) nei 200 metri.