Dopo la retrocessione, ora la Pontevecchio vuol lottare per vincere

11.08.2019 10:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Dopo la retrocessione, ora la Pontevecchio vuol lottare per vincere

Riparte la Pontevecchio. Dopo la retrocessione dall'Eccellenza c'è ancora voglia di far bene. Il presidente Gianni Monsignori e il direttore sportivo Rino Caliendo hanno voglia di lottare al vertice. Tanta la frenesia anche di Lorenzo Caldarelli il nuovo allenatore. «Per me e per il mio staff – dice l’ex Vis Nuova Alba, cresciuto a pane e Pontevecchio – si tratta di una nuova e importante avventura. Siamo giovani e abbiamo grande voglia di fare bene. L’obiettivo è far crescere il team. Non so dove potrà arrivare questo gruppo ma c’è un grande entusiasmo da parte nostra e della società». Lo staff di Caldarelli invece è composto da Maurizio Menga allenatore in seconda, Rudy Gandola preparatore e fisioterapista, Mirko Ferranti allenatore dei portieri, Emiliano Spazzoni responsabile tecnico prima squadra e Juniores.