Dopo il successo sulla Torres parla il tecnico Vania Peverini

06.11.2018 16:15 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 70 volte
Dopo il successo sulla Torres parla il tecnico Vania Peverini

Il mister dice la sua sulla trasferta sarda che vede le Grifoncelle tornare a casa con 3 punti. Un Perugia sfavillante espugna il campo della Torres con un 3-0 che non lascia attenuanti: in gol nel primo tempo Giulia Fiorucci dopo un bellisimo uno-due con Laura Verdi che ha messo la numero 9 da sola davanti al portiere. Sempre nei primi 45 minuti arriva la seconda rete firmata da Martina Ceccarelli: anche questo gol arrivo dopo un uno-due con cui Giulia Fiorucci serve il numero 10 biancorsso che di prima batte il portiere avversario. Nella ripresa Corinna Fiorucci sugli sviluppi di un calcio d’angolo tira al volo da fuori un area e con il suo destro mette in ghiaccio la partita con un gesto tecnico notevolissimo. Una vittoria che festeggia nel migliore dei modi il compleanno di mister Vania Peverini, di Monetini e di Tuteri: «La partita è stata equilibrata per la prima mezz’ora – il commento del tecnico – con le squadre che si sono affrontate con ordine. Poi la bella azione che ha portato all’1-0 di Giulia Fiorucci a tu per tu col portiere ha un po’ fatto da spartiacque. Il 2-0 di Ceccarelli è scaturito da un’altra bella combinazione in velocità e davvero splendido il 3-0 di Corinna Fiorucci con una bordata da fuori area che non si vede spesso. Faccio un plauso alle ragazze che sono subentrate, soprattutto Bayol, perché per un portiere non è mai facile entrare a partita in corsa. Sono davvero molto contenta perché è stata una prova importante e di carattere contro una squadra di livello».