Calcio dilettanti: un anno di squalifica pere aver pestato il piede all'arbitro ed averlo minacciato ed offeso!

20.09.2019 11:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Calcio dilettanti: un anno di squalifica pere aver pestato il piede all'arbitro ed averlo minacciato ed offeso!

Pesante squalifica del giudice sportivo della Federcalcio umbra Marco Brusco per Simone Zucconi della squadra di Prima categoria della Via Larga Marsciano. Addirittura oltre un anno. Squalifica fino al 30/9/2020 "perché al 45' minuto del secondo tempo, in reazione ad un gol subiti, pronunciava frase minacciosa nei confronti dell'arbitro. Ricevuto il provvedimento di espulsione si avventava contro il direttore di gara pestandogli volontariamente un piede ed accompagnando detta condotta con frasi minacciose. Mentre i compagni di squadra tentavano di portarlo fuori dal campo, tornava indietro cercando (senza riuscirvi) di colpire il direttore di gara, reiterando tale condotta anche al rientro negli spogliatoi. (Detta sanzione va considerata ai fini dell'applicazione delle misure amministrative come previste dall'art. 16 comma 4bis del codice di Giustizia Sportiva nel testo approvato dal Consiglio Federale della FIGC - C.U. n. 256/A del 27/01/2016)".