Anche da Corciano alla festa del rugby della polizia ferroviaria

21.11.2019 09:00 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Anche da Corciano alla festa del rugby della polizia ferroviaria

C’erano anche gli alunni della Bonfigli di Corciano alla festa del rugby organizzata dalla Polizia Ferroviaria Polfer svoltasi negli impianti del Centro Sportivo Centicolella de L’Aquila. Ad accompagnare i giovani atleti - che hanno vissuto una giornata particolare tra amicizia e sport - i docenti Mariastella Bigerna per le sedi di Corciano e Mantignana e Ireneo Adamo per la sede di San Mariano. "Stancante ed emozionante, con un pieno di esperienze - il loro commento - Una iniziativa che ha potuto essere realizzata grazie alla collaborazione del Cus Perugia Rugby, con cui la nostra scuola ha partecipato alle celebrazioni per il 50° della Fondazione". Fin dall'arrivo, full immersion negli stimoli proposti dalla Polizia Ferroviaria che ha illustrato ai ragazzi il corretto utilizzo del treno e come comportarsi in caso di soccorso, come ad esempio la manovra in caso di soffocamento da cibo. Un argomento già presente nel ventaglio delle attività proposte dalla scuola corcianese, che sarà svolto prossimamente insieme ai volontari della croce rossa di Corciano con gli alunni delle classi terze. Immancabile la foto ricordo  con Mauro Bergamasco glorioso giocatore della nazionale italiana di rugby. Il momento clou della giornata, un vero e proprio allenamento di rugby, sotto la supervisione di allenatori federali, al quale i ragazzi hanno partecipato con entusiasmo. Dopo il pranzo offerto dall’organizzazione, tutti allo stadio Fattori, per assistere alla gara Kikofftest match Italia-Giappone. Neanche la pioggia battente dal 1° minuto fino alla fine, ha demoralizzato i presenti, che dopo aver cantato l’inno italiano, hanno fatto il tifo per le azzurre, battutesi con ardore ed entusiasmo. Il dirigente scolastico dell'Istituto Bonfigli, Daniele Gambacorta, nell'ascoltare il dettagliato racconto dei partecipanti, ha auspicato questa situazione si possa ripetere nel futuro