Altro podista noto in Umbria positivo all'antidoping: è subito scattata la sospensione per lui

06.11.2018 12:29 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 304 volte
Altro podista noto in Umbria positivo all'antidoping: è subito scattata la sospensione per lui

Un altro podista caduto nelle rete dell'antidoping. E si tratta di un atleta piuttosto noto anche in Umbria. La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell'istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare il sig. Marco Bonfiglio (tesserato FIDAL) riscontrato positivo alla sostanza Betametasone (assunto con modalità diversa da quella consentita) a seguito di un controllo disposto dalla NADO Italia al termine della manifestazione di atletica “Ticino Ecomarathon 3^ edizione - Ultramarathon" svoltasi a Pavia il 14 ottobre 2018. Proprio Bonfiglio ha gareggiato tante volte in Umbria, tanto da aver partecipato alla Maratona di San Valentino a Terni nel 2012, 2014, 2015 e 2016.