Dopo quasi vent'anni il suo ritorno al Perugia per sedersi sulla panchina della Primavera?

 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 4357 volte
Dopo quasi vent'anni il suo ritorno al Perugia per sedersi sulla panchina della Primavera?

C'è una serie A da conquistare, ma il Perugia non guarda solo alla prima squadra e punta ovviamente anche al settore giovanile, con grande attenzione alla Primavera. Siamo ancora sul piano delle indiscrezioni, ma sembra scontato il divorzio con il tecnico Davide Ciampelli e al suo posto il club biancorosso ha già individuato colui che potrebbe essere il sostituto, tra l'altro ex grifone. In cima alla lista c'è infatti Paolo Guastalvino, 38 anni, nell'ultima stagione esonerato lo scorso 5 marzo in Eccellenza dalla guida del Villabiagio, che è stata la sua prima squadra da allenatore. Da calciatore Guastalvino vanta quattro presenze in serie B con il Perugia nella stagione 1997/98 e poi tre anni in C1 e B con l'Ancona, quattro in B con il Vicenza, quindi Sambenedettese, Foligno, Castel Rigone, Voluntas Spoleto e poi l'ultima annata da calciatore proprio con il Villabiagio. Da più parti si dice che sarà lui il nuovo allenatore della Primavera del Perugia, anche se si attendono conferme, pur se dovrà ovviamente prendere il patentino da allenatore professionista.