Ve lo ricordate come calciatore o come allenatore? O come dipendente Coop o della Perugina? Ora la svolta come edicolante

27.02.2020 15:32 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Ve lo ricordate come calciatore o come allenatore? O come dipendente Coop o della Perugina? Ora la svolta come edicolante

Ve lo ricordare come calciatore della Pontevecchio o do qualche altra squadra? O come allenatore del Tuoro o di altre formazioni? Ebbene, mettete da parte l'immagine di quell'Andrea Fabrizi che avete conosciuto in passato. Invece che sua una panchina, ora l'ex centrocampista originario di Panicarola, lo potete trovare dietro al banco dell'edicola di Via Cortonese, a Perugia, che lui ha deciso di riaprire dopo due anni di chiusura. Lavorava prima alla Coop di Castiglione del Lago e poi alla Perugina a San Sisto, ma a 45 anni ha scelto di uscire volontariamente dall'azienda dolciaria ed ora ha fatto la sua scelta di vita diventando edicolante. "E' una soluzione per mettermi alle spalle il precariato - ammette - e forse questa di riaprire un'edicola è un po' una mattata, ma vediamo come va per un periodo e poi tirerò le somme. Ho pensato che questa edicola possa avere delle buone potenzialità e con un basso investimento ha fatto la mia scelta di riaprirla e vedrò ora di ampliare anche la gamma dei servizi da offrire alla clientela. Io ci credo, anche se il Comune dovrebbe in qualche venire incontro a situazioni come la mia, abbassando od esentando il pagamento delle tasse. Il calcio? Vediamo..."