"Una grande prestazione contro un'avversaria di assoluto valore"

16.12.2018 18:10 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
"Una grande prestazione contro un'avversaria di assoluto valore"

Al termine della sfida pareggiata dalle Aquile sul difficile terreno del "Curi", il tecnico spezzino Pasquale Marino analizza così il match: "E' stata una partita equilibrata, nella quale si sono viste due squadre preparate affrontarsi a viso aperto fino alla fine, capaci di giocare a calcio nonostante un campo pesante e di offrire una gara divertente, con pochi tatticisimi e con tanta voglia di prevalere sull'avversario tramite il gioco; direi che il pareggio è il risultato più giusto per quanto si è visto sul rettangolo verde, anche considerando le occasioni create da ambo le squadre.

Abbiamo cercato di attaccare alto il Perugia, determinati a frenare il palleggio degli uomini di Nesta fin dal principio, in modo da stazionare maggiormente nella metà campo avversaria, garantendoci così maggiori possibilità di creare pericoli alla porta difesa da Gabriel; quando si affrontano squadre come quella umbra, con un grande potenziale offensivo, bisogna sempre cercare di tenere gli avversari più lontano possibile dalla nostra porta, ovvio che non sempre ci si riesce, così come è accaduto in occasione del gol di Vido.

Il Perugia al "Curi" aveva praticamente sempre vinto, eccezion fatta per la gara contro il Carpi, ma noi oggi abbiamo offerto una prestazione importante, cogliendo un ottimo risultato su un campo difficilissimo per tutti.

Okereke? Attendiamo le valutazioni dei medici per capire l'entità del problema".