Stasera al Curi c'è la sfida tra i superbomber Iemmello e Marconi: a chi gli applausi?

04.10.2019 13:30 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Stasera al Curi c'è la sfida tra i superbomber Iemmello e Marconi: a chi gli applausi?

Al via stasera la 7^ giornata del campionato di Serie B, che si aprirà con il match del "Curi" Perugia-Pisa. E con la sfida tra i due cannonieri della classifica, Michele Marconi del Pisa, capocannoniere di B con 7 rete, e Pietro Iemmello del Perugia, subito sotto a quota 6.

La rinascita di Iemmello - Dopo il disastroso ritorno a Foggia nella seconda parte della passata stagione, per il classe '92, che arrivava da due stagioni in Serie A, è arrivato il momento di ricordare a tutti chi è Iemmello. Uno avvezzo alla Serie B, uno di quelli che fa la differenza: doppietta all'esordio e doppietta contro il Frosinone, prima del ko di Empoli, poi due gol in mezzo con Livorno e Spezia vittime sacrificali.

Marconi, l'inedito capocannoniere - In sei gare giocate, l'attaccante nerazzurro ha già segnato praticamente quanto in un campionato intero, lo scorso di Serie C, dove mise a segno, in 27 match di regular season (esclusi quindi i playoff), 8 gol. Messo alle spalle il rigore sbagliato allo scadere del confronto con il Benevento all'esordio, una vera esplosione: una rete alla Juve Stabia, poi doppiette a tre delle big, Cremonese, Chievo Verona ed Empoli, rigorosamente in ordine cronologico.

I numeri nel dettaglio - 472' i minuti giocati da Iemmello, 540' quelli di Marconi, titolare inamovibile di mister D'Angelo: entrambi, però, a secco nell'ultimo turno. Quatto i rigori messi a segno dal perugino, uno solo dal nerazzurro, e nessun assist per i due: ma i minuti in campo fanno la differenza, così come i risultati. Per Iemmello si parla di 1,83 punti a partita e un gol ogni 79', per Marconi di 1,50 punti a match e un gol ogni 77'.
Chi l'avrà vinta stasera?