Perugia-Ascoli: si guarda all'alta classifica...

29.10.2019 19:12 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Perugia-Ascoli: si guarda all'alta classifica...

Scontro diretto in Serie B tra Ascoli e Perugia, entrambe appollaiata nei piani alti della classifica con 15 punti. Match, dunque, importante per capire chi delle due sia in grado di candidarsi in maniera più convincente per la lotta promozione. Da tenere d'occhio anche la Salernitana (anch'essa a 15 punti), con i campani impegnati a Pisa e che potrebbero, in caso di pareggio di Perugia ed Ascoli, approfittare e portarsi avanti rispetto alle avversarie.

COME ARRIVA IL PERUGIA - Momento non particolarmente brillante per il Perugia che non vince da due partite, con l'ultimo match che ha visto gli umbri di Massimo Oddo pareggiare proprio contro la Salernitana. Spazio al 4-3-2-1 con Iemmello che dovrebbe posizionarsi al centro dell'attacco. Mister Oddo non potrà contare sugli infortunati Angella e Kouan, con Gyomber che è in forte dubbio.

COME ARRIVA L'ASCOLI - Dopo una fila di tra sconfitte consecutive, i ragazzi di Zanetti si sono rialzati nell'ultima giornata grazie alla vittoria conquistata tra le mura amiche contro l'Entella. I bianconeri avranno tutti a disposizione tranne lo squalificato Da Cruz. Spazio al 4-3-2-1 con Ninkovic e Chajia sulla trequarti a supportare l'unica punta, Ardemagni.

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Rosi, Falasco, Sgarbi, Di Chiara; Falzerano, Carraro, Dragomir; Capone, Buonaiuto; Iemmello. A disposizione: Fulignati, Albertoni, Gyomber, Nzita, Rodin, Mazzocchi, Nicolussi Caviglia, Balic, Fernandes, Melchiorri, Falcinelli. Allenatore: Oddo

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Pucino, Brosco, Valentini, D'Elia; Cavion, Petrucci, Piccinocchi; Ninkovic, Chajia; Ardemagni. A disposizione: Lanni, Ferigra, Andreoni, Laverone, Gravillon, Troiano, Padoin, Brlek, Gerbo, Rosseti, Beretta, Scamacca. Allenatore: Zanetti.

TMW Magazine: Online il nuovo numero! Scaricalo ora!

 Tweet

ARTICOLI CORRELATI

Benev