Oggi altri 475 morti di Coronavirus in Italia, ma c'è lo spiraglio di un trend al lieve ribasso: in arrivo misure più restrittive dal Governo

18.03.2020 18:28 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Oggi altri 475 morti di Coronavirus in Italia, ma c'è lo spiraglio di un trend al lieve ribasso: in arrivo misure più restrittive dal Governo

Il dato è impressionante, con i numeri del Coronavirus che in Italia continuano a lievitare sensibilmente. L'ultimo dato della Protezione civile parla oggi di 28.710 positivi, 12.090 in isolamento domiciliare, 2.257 in terapia intensiva, 475 deceduti. Quindi, 35.713 contagiati, 2978 morti e 4.025 guariti. I numeri del contagio non si riducono, pur se si sta avvertendo un trend in lieve ribasso, e il governo potrebbe varare un nuovo pacchetto di misure restrittive. A cominciare dall’impedire le attività sportive all’aperto. Ieri le forze dell’ordine hanno denunciato 8.089 persone, 33 gli esercizi commerciali sospesi e 187.455 le persone controllate in tutto. “Domenica o la curva scende o probabilmente bisognerà valutare l’assunzione di misure un po’ più rigide”, ha detto l’assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera. Ma oggi è il numero dei morti a dover fare riflettere. Resta critica la situazione in Lombardia, anche se il trend è in ribasso. Il bilancio dei contagi e delle vittime del Coronavirus cresce ma in maniera inferiore rispetto a ieri. Sono 17.713 i casi positivi (+1.433), 7.285 gli ospedalizzati, 924 le persone in terapia intensiva (+45), 1.959 i decessi (+300). A Brescia i contagiati sono saliti a 3.486 e i deceduti sono 450, di cui 22 solo nella giornata di oggi.