Nonostante l'incidente, Filippo Poponesi con i traumi domani sarà regolarmente al via del "Popof Day"

20.12.2019 13:50 di Antonello Menconi   Vedi letture
Nonostante l'incidente, Filippo Poponesi con i traumi domani sarà regolarmente al via del "Popof Day"

Tanta paura, ma Filippo Poponesi sarà regolarmente alla partenza del Popof Day domani a mezzogiorno alla pista ciclabile del Percorso Verde di Pian di Massiano, nonostante sia rimasto vittima ieri sera di un incidente a bordo della propria auto Jeep. L'incidente è avvenuto in Via Madonna Alta, con Filippo che era a bordo della propria auto (che vediamo nella foto), quando, fermo in prossimità delle strisce pedonali, è stato tamponato da un auto che non si è fermata, con l'automobilista alla guida che non ha nemmeno accennato ad una frenata. La donna alla guida della Fiat Panda è stata trasportata in ospedale in ambulanza, mentre Poponesi è stato sottoposto alle cure dei sanitari del pronto soccorso del nosocomio perugino, dove non gli sono state riscontrate fratture, ma solo alcuni traumi che si spera possano essere smaltiti nel volgere delle prossime ore. Il “Popof Day” è l'ormai tradizionale manifestazione podistica benefica sulla durata delle 24 ore che si disputa ogni anno e ad organizzare la manifestazione è il gruppo dei L'Unatici Ellera Corciano guidato da Anna Maria Falchetti e per la quale appunto Poponesi è tesserato, con la partenza di questa ottava edizione che sarà alle ore 12 di sabato 21 dicembre dalla pista ciclabile per correre e camminare insieme fino alle 12 di domenica 22. Ognuno potrà farlo per quanto tempo ritiene opportuno e non necessariamente per un minimo prefissato. Sarà il presidente del Coni Umbria, Domenico Ignozza, a dare il via. Nel corso delle 24 ore saranno raccolti fondi a favore di Asla Onlus per la lotta alla Sla e ci sarà la promozione a favore delle donazione di sangue per l'Avis Corciano.