Negli ippodromi d'Italia ecco l'Umbria con i suoi cavalli: c'è la nuova Scuderia Marco Sposini

23.01.2019 09:00 di Antonello Menconi   Vedi letture
Negli ippodromi d'Italia ecco l'Umbria con i suoi cavalli: c'è la nuova Scuderia Marco Sposini

Anche l'Umbria ha la sua scuderia ippica ai massimi livelli. L'idea è stata di Marco Sposini, che in tanti conoscono sia a livello imprenditoriale e soprattutto come dirigente calcistico, prima con il Sant'Enea, la squadra del proprio paese, poi alla guida del Città di Castello ed in altre società, tra cui anche Ellera e Castel del Piano. Ora è nata la Scuderia Marco Sposini, che ha tra le sue perle Zampillo Op, un cavallo che meno di un mese fa, il 22 dicembre, ha vinto una gara a Treviso, guidato da quel grande driver che è Lorenzo Baldi. Un cavallo alla sua terza vittoria in carriera, dopo quelle del 9 settembre 2018 ancora a Treviso e il 18 febbraio dello stesso a Firenze, in entrambi i casi con alla guida Riccardo Pezzatini. “Per me – dice Marco – un sogno che si è avverato dopo l'acquisto di Zampillo Op, che il primo novembre scorso ha iniziato ad allenarsi sotto le cure della Pradona Team e dal quale ci aspettiamo tante soddisfazioni. La mia speranza sta tuttavia nei puledri che ho da Bellei”. Da calcio all'ippica il passo è stato breve, come lo fu al contrario quello che fece anni e anni fa Luciano Gaucci, che iniziò dall'ippica per poi passare al calcio.