La Perugina, il mondo del calcio e la città piangono la morte di Simone, che ha perso la sua battaglia

26.03.2020 16:20 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
La Perugina, il mondo del calcio e la città piangono la morte di Simone, che ha perso la sua battaglia

Un lutto che ha colpito la città, con il dolore per i tanti, tantissimi, che conoscevano Simone Burnelli, 49 anni, dirigente della Perugina-Nestlè di San Sisto, dove lavorava da oltre vent’anni. E' nella giornata di ieri, lasciando i suoi cari e gli amici nello sconforto, un amico di tutto. Ha perso la battaglia che stava portando avanti da tempo contro un male che si è rivelato incurabile. Tifoso del Perugia, era abbonato da più di trent’anni e non si è perso una partita. Padre di 2 figli aveva trasmesso la sua passione pure al più piccolo, Tommaso, 10 anni, che gioca con le giovanili del Grifo. Alla famiglia giungano le nostre più sentire condoglianze