Giocava con la Juventus e poi arrivò al Perugia ed ora eccolo destinato ad essere protagonista in Serie D

16.07.2019 17:15 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Giocava con la Juventus e poi arrivò al Perugia ed ora eccolo destinato ad essere protagonista in Serie D

Quando si compone una rosa di una squadra di calcio non si può prescindere dall’inserire un ingrediente speciale: il desiderio di emergere. È con questo spirito infatti che approdano al Chieri Gianluca Sbordone e Nicolò D’Agostino. Entrambi classe 2000, entrambi capaci di sedurre la Juventus partendo dai dilettanti: con la maglia del Capua il primo, con quella del Rivoli il secondo. Gianluca Sbordone è un attaccante esterno che ha fatto vedere le cose migliori partendo della corsia di destra. Dopo 9 gol con l’Under 17 bianconera, Sbordone gioca sei mesi con la Primavera del Perugia per poi passare in Serie D con il Mantova allenato proprio da Massimo Morgia. Con l’attuale tecnico del Chieri accumula 14 presenze, di cui 4 da titolare. Poco più di 450 minuti, non molti per la verità ma tanto sono bastati per far intravvedere agli addetti ai lavori scampoli di un giocatore dal grande potenziale.