Giallo-Scozzarella! Al Parma e non al Perugia per scelta del DS di dar soldi alla sua ex squadra? Faggiano risponde così...

 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 2458 volte
Giallo-Scozzarella! Al Parma e non al Perugia per scelta del DS di dar soldi alla sua ex squadra? Faggiano risponde così...

Daniele Faggiano, direttore sportivo del Parma ed ex Trapani, in conferenza stampa ha analizzato quello che sarà il mercato gialloblù dopo l'acquisto di Scozzarella: "L'arrivo di Scozzarella non penalizza Corapi che mi tengo stretto. Per sostituire Melandri potrebbe arrivare un under. L'identikit di chi arriverà, comunque, corrisponde a gente che ci farà fare un salto in avanti. Bisognerà avere alternative di spicco: non sempre tutti saranno disponibili nell'arco della stagione. Prenderemo quattro-cinque elementi importanti più qualche ragazzo che ha bisogno di crescere anche se non è un mercato semplice per prendere giocatori di proprietà. I nomi non posso farli altrimenti ogni volta c'è una squadra che offre sempre qualcosa in più. E' accaduto con Scozzarella: anche se siamo riusciti a portarlo qui, non è stato affatto semplice e abbiam fatto un sacrificio. Il pagamento del cartellino? Qualcuno si diverte a bistrattare dicendo che ho ripagato la mia ex società. Io non devo fare favori e di sicuro non lo faccio con i soldi: mio padre non mi ha insegnato a ripianare i rapporti con i soldi ma facendo l'uomo. C'era la fila per Scozzarella e in tanti erano pronti a offrire soldi. Io non ho peli sulla lingua. Se dovessi fare un favore al Trapani, non certo andrei a prendere un calciatore che gioca titolare. Ogni giocatore che viene accostato al Parma viene contattato anche da altre squadre. E i soldi che hanno chiesto a noi li hanno chiesti anche agli altri club".