Dal bordocampo del PalaBarton per la Sir Safety a candidato sindaco a Magione! E chi se lo sarebbe aspettato?

01.04.2019 15:15 di Redazione Perugia24.net   Vedi letture
Fonte: Antonello Menconi
Dal bordocampo del PalaBarton per la Sir Safety a candidato sindaco a Magione! E chi se lo sarebbe aspettato?

Dal bordocampo del PalaBarton come collaboratore della testata "Volleyball" per seguire la Sir Safety nelle sue imprese di pallavolo maschile a candidato alla poltrona di sindaco della propria città. Il passo è stato breve per Roberto Taborchi, presidente dell'Avis di Magione, che ha ufficializzato la candidatura a sindaco in contrapposizione a Giacomo Chiodini. “Ci ho pensato parecchio in queste settimane, ho riflettuto sui pro e i contro che avrei avuto nel prendere una decisione del genere, su come avrei potuto gestirla in funzione dei tanti impegni che ho, lavorativi e non. Però alla fine l'istinto (o forse la ragione) ha prevalso, ed ho scelto di provare a fare qualcosa di così importante per il mio paese. Alle prossime elezioni del 26 maggio mi candiderò come Sindaco del Comune di Magione, in una lista civica trasversale, in cui troveranno voce persone giovani e con tanta voglia di mettersi in gioco, indipendentemente che siano contraddistinte da un colore rosso, giallo, verde o blu. La lista si chiamerà Magione 3000, perché avrà l'obiettivo di guardare al futuro grazie ad una crescita collettiva, da raggiungere grazie ai suggerimenti di tutti ed al fondamentale impegno delle associazioni e delle migliori realtà del nostro territorio. Avremo 14 punti nel programma: obiettivi semplici ma importanti, che ci permettano di guardare con fiducia al prossimo quinquennio. La presentazione del progetto e dei candidati avverrà tra due domeniche con una serata al Teatro Mengoni, in cui ci sarà spazio per un confronto diretto con tutta la cittadinanza. Tanti fatti ma anche tante parole, da scambiare ogni giorno con i cittadini. È questo che vogliamo garantire, è questo che vogliamo raggiungere”.