A Perugia scoppia di nuovo il caso-Santa Giuliana! "Stadio incustodito e Clara ci spieghi cosa sta accadendo? Dicci qualcosa..."

04.01.2019 12:10 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 773 volte
A Perugia scoppia di nuovo il caso-Santa Giuliana! "Stadio incustodito e Clara ci spieghi cosa sta accadendo? Dicci qualcosa..."

Scoppia di nuovo il caso-Santa Giuliana! Questa la lettera del gruppo degli atleti. "Dal 3 gennaio siamo venuti a sapere che la gestione del Santa Giuliana è cambiata. D'ora in avanti ci sarà un solo custode che verrà la mattina e poi se ne andrà il pomeriggio per poi tornare verso le 17:30. Il problema sorge per vari motivi: A) Il "ripostiglio" in cui si tengono blocchi, pesi, dischi, giavellotti e altro materiale il pomeriggio rimarrebbe chiuso, impedendo di fatto a chi volesse praticare specialità diverse dalla corsa di poterle svolgere. B) Il pomeriggio, che è la parte della giornata in cui si registrano la maggior parte degli ingressi, non si potrebbero fare le docce. C) Chi controlla lo stadio in quelle ore in cui non c'è nessuno? E se qualcuno si facesse male? Noi come gruppo ci siamo fatti sempre portavoce degli atleti, e siccome ancora una volta sono gli atleti che ci chiedono spiegazioni vorremo chiedere a Pastorelli Clara (Consigliere Delegato allo Sport Comune di Perugia, ndr) se potesse darci delucidazioni. Vorremmo capire se è stato il Comune a decidere questa situazione oppure la Servizi Associati, è solo una fase di transizione oppure è una situazione che potrebbe perdurare? Grazie a tutti".