Umbria praticamente assente ai campionati italiani di 10 km su strada, ma Cassandra c'era...

 di Antonello Menconi  articolo letto 126 volte
Umbria praticamente assente ai campionati italiani di 10 km su strada, ma Cassandra c'era...

Si sono svolti i Campionati italiani sui 10 chilometri di corsa su strada, ma con l'Umbria praticamente assente a Dalmine (Bergamo), nonostante qualche atleta avrebbe potuto ben figurare. Vi ha preso parte la giovane passignanese Cassandra Ulivieri, 21 anni, in forza al Cdp, che ha concluso la gara al diciassettesimo posto su 26 partecipanti nella categoria promesse e ottantesima nella classifica generale femminile. Ha chiuso comunque con un tempo soddisfacente di 39 minuti 54 secondi, a sei minuti 44 secondi dalla vincitrice. Proprio lei si è detta soddisfatta della prova offerta. “Un' esperienza bellissima e un onore correre di fianco alle top italiane – ha detto – e quindi, al prossimo anno!”. Il titolo assoluto maschile è andato Yassine Rachik (Atl. Casone Noceto) davanti ad Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle, 28:47) e Marco Salami (Esercito, 28:50) in una gara disputata sotto la pioggia, mentre al femminile si è confermata Fatna Maraoui (Esercito), con Sara Dossena (Laguna Running), seconda in 33:13 al termine di un bel duello, e terza la maratoneta siciliana Anna Incerti (Fiamme Azzurre), 33:39. Nelle prove under 23 si sono affermati Alessandro Giacobazzi (La Fratellanza 1874 Modena) in 30:07 e Isabel Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana) con 34:34, in quelle juniores Alberto Mondazzi (Atl. Mariano Comense, 30:29) e Michela Cesarò (Cus Torino, 36:38). Due lombardi in cima al podio under 18: fa il bis l’allievo Luca Alfieri (Pbm Bovisio Masciago, 32:41), al femminile successo per Elisa Ducoli (Freezone) in 21:40 sui 6 chilometri. Assegnati i titoli italiani master, individuali e di società. Confermano gli scudetti per club tra le donne il Cambiaso Risso Running Team Genova (259 punti) davanti a due sodalizi bresciani, Atletica Lumezzane (243) e Atletica Paratico (204), mentre al maschile l’Atletica Casone Noceto (330 punti) su Atletica Lumezzane (250) e Cambiaso Risso Running Team Genova (241).