VERSIONE MOBILE
 Giovedì 18 Dicembre 2014
ALTRI SPORT
COME FINIRÀ PERUGIA-PESCARA?
  
  
  

ALTRI SPORT

Pallavolo: la Sir Safety Perugia domani può festeggiare la promozione in A1

31.03.2012 18:27 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 533 volte

Lunga trasferta in terra calabrese per i Block Devils del presidente Sirci. Un successo, con qualsiasi punteggio, vorrebbe dire promozione. Il tecnico Kovac (nella foto) punta sui “soliti sette” e sulla voglia di tutto il gruppo di fare la grande impresa. I padroni di casa, capitanati dall’ex Tomasello, sono però avversario davvero ostico, con la “triade” di palla altra Edgar-Galic-Spescha capace di far male. Inizio del match alle ore 18:00. Ventinovesima di campionato e lunga trasferta per la Sir Safety Perugia. I bianconeri sono di scena in quel di Corigliano per affrontare domani, con fischio d’inizio alle ore 18:00 della coppia arbitrale Spinnicchia-Marchello, i padroni di casa del Caffè Aiello. È una gara che potrebbe regalare ai Block Devils la realizzazione del grande sogno. Con un successo, con qualsiasi punteggio, capitan Vujevic e compagni diverrebbero infatti irraggiungibili in classifica e potrebbero brindare alla promozione in A1. C’è però un match tutto da giocare e infatti Kovac, che con il suo staff ha preparato con dovizia di particolari la partita, non vuole sentir parlare di altro che non sia l’avversario di turno. Il tecnico di Perugia dovrebbe proporre al via il consueto “6+1” con la diagonale di posto due Daldello-Tamburo, “Tarzan” Corsini e “Uncino” Tomassetti a presidiare il centro della rete, Vujevic (a due punti dai 5000 in carriera in serie A) ed il connazionale Petric (fresco di convocazione con la nazionale serba) in banda e Cesarini a guidare la seconda linea. Tutti arruolati e pronti gli altri Block Devils. Tutti soprattutto determinati nel cercare di raggiungere un obiettivo di immenso valore. Attenzione però, perché il Pala Corigliano, teatro della gara di domani, è luogo difficile da espugnare. I padroni di casa del tecnico Nacci, specialmente tra le mura amiche, hanno sconfitto parecchie big del torneo, come Castellana Grotte, Città di Castello, Milano e Loreto. Tutte cadute sotto i colpi dei tre attaccanti di palla alta calabresi: l’opposto australiano Edgar, 212 cm di potenza, e gli schiacciatori Spescha e Galic, croato lo scorso anno a Cuneo. Sono la spina dorsale di Corigliano, ben innescati dal regista italo-argentino Kindgard. A completare lo “starting seven” il libero Viva, atleta esperto e molto bravo soprattutto in ricezione, ed i centrali Sperandio e Tomasello, capitano ed ex della sfida, protagonista lo scorso anno in maglia bianconera della salvezza della Sir. Punti di forza di Corigliano, squadra a “trazione anteriore”, senza dubbio il servizio (molti i battitori al salto), il muro e, come detto, l’attacco di palla alta. La Sir opporrà il suo sistema di gioco, cercando di trovare le giuste contromisure per far propria la contesa. I calabresi cercano punti per acquisire la matematica salvezza (e conseguente partecipazione ai playoff), Perugia il coronamento di una stagione, finora, entusiasmante. Non resta che attendere il responso del taraflex…

PROBABILI FORMAZIONI:
CAFFE’ AIELLO CORIGLIANO: Kindgard-Edgar, Tomasello-Sperandio, Spescha-Galic, Viva libero. All. Nacci.

SIR SAFETY PERUGIA: Daldello-Tamburo, Corsini-Tomassetti, Vujevic-Petric, Cesarini libero. All. Kovac.

Arbitri: Giorgia Spinnicchia - Massimo Marchello

 


Altre notizie - Altri Sport
Altre notizie
 

SE NE VANNO DUE RAGAZZI DEGLI ALLIEVI: IL PERUGIA LI HA LASCIATI LIBERI DI ACCASARSI ALTROVE

Il Perugia continua a pensare al mercato anche tra i giovani. Con nuovi arrivi attesi a gennaio e le prime partenze già definite. Il club di Massimiliano Santopadre ha infatti deciso di lasciare liberi di accasarsi altrove due ragazzi che facevano parte degli Allievi. Infa...

CHE COPPA PER IL PERUGIA! A RITIRARLA È STATO IL SORRIDENTE DIGGÌ LUCARINI

Oggi si è tenuta l'Assemblea di Lega Pro. All'ordine del giorno c'era l'approvazione del bilancio al...

LA SAMBENEDETTESE NON SCHERZA! MANDATI VIA IN UN SOL COLPO SETTE GIOCATORI, TRA CUI DUE EX GRIFONI

La Sambenedettese del presidente Gianni Moneti (che divide la carica con Manolo Bucci) e del direttore sportivo Alvaro...

UNA NUOVA SOCIETÀ NEL PODISMO PERUGINO: SARÀ ATTIVA DAI PRIMI GIORNI DEL 2015

Dai prossimi giorni sarà in attività una nuova società nel podismo umbro. A partire dal 2015 sarà...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 18 Dicembre 2014.
 
Carpi 36
 
Frosinone 30
 
Livorno 29
 
Spezia 29
 
Virtus Lanciano 28
 
Bologna 28
 
Trapani 27
 
Avellino 26
 
Perugia 25
 
Pro Vercelli 24
 
Modena 23
 
Vicenza 23
 
Ternana 22
 
Bari 22
 
Pescara 21
 
Virtus Entella 21
 
Catania 20
 
Brescia 19
 
Latina 18
 
Crotone 17
 
Varese 16*
 
Cittadella 15
Penalizzazioni
 
Varese -3

   Perugia 24 Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.