L'11 dicembre appuntamento a Perugia la festa di Pianeta Volley... con tantissimi premi

 di Redazione Perugia24.net  articolo letto 149 volte
L'11 dicembre appuntamento a Perugia la festa di Pianeta Volley... con tantissimi premi

Mancano meno di due settimane all’evento dell’anno e Pianeta Volley comincia a ricevere le prenotazioni per la ‘festa della pallavolo umbra’ che rappresenta uno degli appuntamenti imperdibili del periodo prenatalizio. Le adesioni cominciano a pervenire allo staff organizzatore che si sta prodigando in questi giorni per sensibilizzare tutti gli addetti ai lavori che possono sfruttare questa occasione, unica nel suo genere, per ritrovarsi tutti insieme in un clima disteso e di autentico svago. Tante le adesioni già pervenute per la cena ma c’è ancora disponibilità di posti per coloro che vogliano essere presenti e vivere con passione e trasporto il divertimento che ogni volta si ripete con crescente energia. Lunedì 11 dicembre al ristorante pizzeria La Serra convergerà il movimento delle schiacciate per dare vita ad una conviviale che ha come scopo finale quello di donare il ricavato in beneficenza. Lo schema è quello solito, a partire dalle ore 21, cominceranno ad affluire i partecipanti, con alcuni degli atleti che arriveranno scaglionati dopo gli allenamenti fino a riempire il locale. La cucina lavorerà incessantemente sino a tarda ora per soddisfare gli arrivi cadenzati che sono dovuti agli impegni di ciascuna squadra. Si potrà dunque consumare il pasto a qualsiasi ora, il momento clou della serata sarà prima di mezzanotte, con il via alla tradizionale ed immancabile mega tombolata della solidarietà che avrà centinaia di premi in palio. Un’iniziativa dedicata al mondo del volley ma che è aperta a tutte quelle persone che vorranno portare il loro sostegno a due associazioni nazionali operanti anche nel territorio: Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) e Cri (Croce Rossa Italiana) a cui saranno elargite le somme raccolte. La volontà degli organizzatori è quello di ritoccare il record di presenze che nell’edizione 2017 ha raggiunto i 166 coperti e oltre 200 partecipazioni alla riffa natalizia. A dare lustro all’iniziativa saranno come sempre i giocatori di serie A che immancabilmente fanno sentire il loro sostegno alla causa e che si mescolano assieme agli altri colleghi delle categorie minori. La quota di partecipazione della cena è di soli 20 euro e comprende antipastone con fritti misti, bruschettine e torte al testo, giro pizza a volontà, gelato, bevande (acqua, vino, birra, coca cola) e caffè. Il direttore Alberto Aglietti lancia il suo appello: «Ogni volta rimaniamo stupiti dal piacevole coinvolgimento che si crea in tale contesto. Se chi partecipa rinnova la sua fiducia e torna ogni anno è perché la formula è vincente, una serata allegra e spensierata che coglie nel bersaglio grazie ai tanti prodotti e gadget messi in palio in maniera gratuita dai numerosi partner della testata giornalistica sportiva». Oltre trecento i premi disponibili, un numero consistente che si propone di soddisfare praticamente tutti gli acquirenti delle schede dato che verranno remunerate le vincite non solo di tombola e cinquine, ma anche di quaterne, terne e ambi.